Gemma racconta cosa vuol dire insegnare inglese online

Gemma è una dei fantastici insegnanti madrelingua di Moxon English. Abbiamo pensato di chiederle perché ha deciso di insegnare lezioni di inglese online e quali crede siano i vantaggi principali di questa soluzione per gli studenti.

Gemma ama viaggiare e non riesce a stare troppo a lungo in un posto solo. La sua fortuna, dice, è aver trovato il modo perfetto per combinare le sue due passioni, insegnare e viaggiare: offrire lezioni di inglese via Skype! La flessibilità di Skype e dei corsi di inglese online le permette di connettersi con i suoi studenti da qualsiasi posto nel mondo, senza avere orari fissi ‘d’ufficio’. Questo vale anche per gli studenti e ci conferma che sta diventando sempre di più un’esigenza di molti.

Parlando delle lezioni stesse, ci ricorda che il punto forte delle lezioni di inglese di Moxon English è la completa personalizzazione del corso. Infatti, trattandosi di lezioni 1-to-1 e quindi non dovendo dividere l’attenzione tra più studenti, Gemma può creare un percorso incentrato sulle esigenze e le competenze del singolo studente. La prima lezione è dedicata alla scoperta di quelli che sono gli obiettivi, il livello di inglese, quali sono gli interessi e l’abilità di apprendimento dello studente. Questo serve a Gemma per delineare un percorso ideale.

Certo, da un lato si perde un po’ il divertimento delle attività di gruppo, ma in quanto efficacia, è convinta che le lezioni 1-to-1 offrano la possibilità di migliorare più rapidamente in quanto lo studente si sente più a suo agio ed è più propenso a sbagliare senza timore. Quindi, si parte subito con una bella chiacchierata perché la conversazione sta alla base di tutto. Parlare aiuta a sbloccarsi!

Esistono poi molte attività che l’insegnante e lo studente possono fare insieme; tra le sue preferite c’è il role play. La scelta delle attività è molto importante; Gemma cerca sempre di proporre attività che risultino divertenti o comunque piacevoli per lo studente. Perché imparare una lingua deve essere un percorso di scoperta affascinante. Inoltre, divertirsi serve a mantenere il livello di attenzione sempre alto. In molti casi poi assegna anche i compiti per casa. Ci racconta divertita che solitamente gli studenti sono sempre felici di ricevere i compiti per casa, ma in realtà pochi riescono a portarli a termine, per questioni di tempo e mancanza di abitudine.

Purtroppo però, se l’obiettivo è migliorare l’inglese velocemente, fare delle attività, come guardare un film in inglese, o compiti per casa indipendentemente può davvero fare la differenza, quindi Gemma continuerà ad incoraggiare i suoi studenti. Imparare una lingua è una cosa che richiede molta dedizione; Gemma consiglia di dedicare almeno un paio di ore alla settimana alle lezioni di inglese via Skype e una o due ad attività svolte indipendentemente come la lettura di un libro in lingua o ascoltare musica.

Scoprire se le lezioni di inglese via skype di Moxon English prenotando un incontro gratuito.